Spezzatino di capriolo con salsa ai mirtilli

Per colpa (o merito!) della mia amica, che mi ha fatto venire voglia di preparare e mangiare il capriolo, mi sono lanciata alla ricerca dei pezzi di capriolo (ovviamente congelato,non è così facile trovarlo fresco!) per preparare questo spezzatino in perfetto tema tirolese, accompagnato con delle palline di polenta ripiene di formaggio.

INGREDIENTI:
1 kg di Polpa di capriolo
1 bottiglia Vino rosso
Olio evo
Cipolla
250 gr Mirtilli
1 Carota
1 gamba di Sedano
Ginepro
Pepe
Cannella
1 foglia Alloro
Polenta q.b.
Formaggio a dadini q.b.

PREPARAZIONE:

Mettere il capriolo in ammollo nel vino la sera prima, con una carota a pezzi, il sedano, un po’ di cipolla, qualche bacca di ginepro, una stecca di cannella e qualche grano di pepe.

Preparare il soffritto con un filo di olio e la cipolla tritata finemente, quindi aggiungere la carne scollata dalla marinata e le carote, e far cuocere per circa 2 ore, aggiungendo acqua se si dovesse asciugare troppo.

Togliere la carne dalla padella e aggiungere i mirtilli, facendoli cuocere fino a quando non si sfalderanno. Frullare tutto con il frullatore ad immersione, quindi aggiungere nuovamente la carne e mescolare bene per far insaporire.

Per la polenta, consiglio di prepararla in anticipo per darle modo di raffreddarsi. Io ho usato il cucchiaio per fare le palline di gelato ma potete tranquillamente farle a mano, mettendo in mezzo un dadini di formaggio, per far sì che si sciolga una volta fatta passare in forno, avvolta dalla carta di alluminio.

Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Giusy ha detto:

    Una delizia sopraffina. Amo i sapori rustici del bosco!

    Mi piace

  2. carla in cucina ha detto:

    mai mangiato…ma penso sia favoloso!

    Mi piace

    1. Salsa e Meringhe ha detto:

      Confermo: è decisamente buono! 😉

      Mi piace

  3. Wow, mi piace l’idea di mettere i dadini di formaggio nella polenta, copierò l’idea! 👍

    Mi piace

    1. Salsa e Meringhe ha detto:

      Ti assicuro che erano veramente buoni! Sono stati spazzolati tutti 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...